Le spazzole: utensili utili

Nella cura della persona, sono molti gli utensili che vengono utilizzati, per la cura di tutto il corpo; non esiste strumento creato che non possa essere usato in qualunque zona del corpo, ogni giorno le diverse aziende operano al fine di produrre molti strumenti: dalla produzione dei tagliaunghie al sapone, dal cotton fioc o bastoncino d’ovatta alla produzione di spazzole, dagli assorbenti femminili alla schiuma da barba maschile.

Nella fattispecie le spazzole sono utensili impiegati nella cura dei capelli, infatti grazie alle loro setole rigide o ondulate possono modellare, pettinare e rimuovere i nodi. Ma non solo, l’assenza di setole e la presenza di un rullo con un nastro viscoso facilita la rimozione di peli animali o altre forme filamentose che si depositano su giacche ed altri capi d’abbigliamento. In uso domestico le spazzole trovano impiego come accessorio di bellezza, infatti la presenza di microsetole presenti sulle setole di maggiori dimensioni , agiscono nell’intercapedine formata tra due capelli, e l’azione longitudinale di sfregamento promuove lo scioglimento dei nodi e un appiattimento del cuoio capelluto.

Le diverse aziende ogni giorno producono un vasto numero ed assortimento di spazzole, ognuna di essa è impiegata per molteplici scopi, esistono spazzole per la pulizia della persona, per la pulizia della casa tra cui: spazzole per ceramiche, per pavimenti, per marmi e parquet; spazzole per edilizia atte alla rimozione di vernici o altri solventi impregnanti; inoltre svolgono una importante funzione anche nelle tecnologie alimentari, esistono prodotti alimentari che durante il loro processo produttivo subiscono operazioni abrasive, decorticative e di pulizia generale. Quindi la produzione di spazzole creando prodotti diversi e con diverse qualità e funzione, permette l’immissione sul mercato di accessori e attrezzi utili a più settori e per più mansioni.

You Might Also Like